Nuova stagione

Grosse novità in casa Cynthia 1920 dove si respira una fortissima voglia di riscatto dopo la deludente ultima stagione di serie D culminata con una ingloriosa retrocessione e l’impressione che soffia impetuosa aria di riscossa viene confermata dal rientro ufficiale di Fabio Costantini al comando del timone assumendo la carica di presidente. Non è un particolare di poco conto signori ricordare che nella stagione 2006/2007 il noto imprenditore genzanese riportò la squadra castellana alla promozione in serie D dopo una fantastica cavalcata e quindi ci fa piacere pensare che questo sia anche un espediente scaramantico per poter subito riprendere la rotta verso la serie D.
Ed il presidente assieme a mister Staffa, al d.s. Raniero Tetti e all’entourage del settore giovanile ha subito dichiarato di voler proporre come primo obiettivo appunto la crescita di tale settore in stretta collaborazione con i rispettivi responsabili di categoria e con i tecnici che avranno il delicato compito di seguire e monitorare la lievitazione del fiorente vivaio genzanese.
Abbiamo quindi sentito anche mister Staffa (Gianci per gli amici…) che torna su una delle panchine più prestigiose del Lazio “Inizieremo la preparazione il 24 luglio in sede e questi sono i giorni caldi non solo da un punto di vista atmosferico ma soprattutto per puntellare gli organici. Noi siamo riusciti ad avere conferme importanti quali Scarsella, Paloni, Scardola e Martena ai quali si sono aggiunti i neoacquisti Di Mario e Teti e chiaramente ci stiamo guardando attorno anche per rimpolpare il reparto giovani in età di lega. I nostri obiettivi? Uno dobbiamo restare in linea con i tempi e con budget non più faraonici ma assieme al mio direttore Raniero Tetti cercheremo di portare al comunale gente pronta al sacrificio o come si dice in gergo che ha fame; Due non conosciamo le avversarie anche se molti squilli di tromba si avvertono da Pomezia dove si stanno allestendo organici di assoluto rilievo; Tre vivremo alla giornata consci che indossare la camiseta del Cynthia deve riuscire già di per se a dare la carica giusta e le giuste motivazioni; Quattro altro compito fondamentale sarà quello di riportare pubblico, entusiamo e passione presso la nostro bombonera ovvero presso il nostro stadio comunale e mi rendo quindi conto che il compito non è per niente facile ma al sottoscritto le sfide sono sempre piaciute …” Bene mister e come sempre l’augurio è di rito con un laconico IN BOCCA AL GUFO ben sapendo che sarai oggetto prezioso delle nostre mire…

LA REDAZIONE SPORTIVA
Occhio del Gufo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *