Cynthia, i Monti Cimini nel mirino Superata per 4-2 la Semprevisa

Ultimo test amichevole per la Cynthia che questa mattina, al Comunale di Genzano, ha superato per 4-2 la Semprevisa grazie alle reti di Martena, Scardola, D’Adamo e Di Mario. Gli ospiti erano reduci dallo “sgambetto” al Colleferro di giovedì scorso e hanno confermato di essere in buona salute, ma anche la Cynthia ha soddisfatto le attese. «Il calcio d’agosto va sempre preso con le pinze – frena il tecnico genzanese Gian Luigi Staffa – Non siamo ancora al top della condizione ed è normale che sia così in questo periodo della stagione, da domenica prossima si farà sul serio».

E il debutto per il club appena tornato in Eccellenza dopo dieci campionati consecutivi in serie D sarà da brividi. «Faremo visita ai Monti Cimini che sono indicati da molti addetti ai lavori come i favoriti del girone assieme all’Unipomezia – rimarca Staffa – Queste due squadre e la Crecas hanno investito molto più di noi e partono davanti a tutti, poi si vedrà. Per ciò che concerne domenica prossima in tanti ci vedono come vittime sacrificali, noi daremo il massimo per cercare di portare via qualche punto da un campo molto difficile». Sul campionato che può fare la Cynthia, Staffa preferisce non sbilanciarsi troppo. «Abbiamo una squadra giovane e la prima cosa sarà fare un torneo sereno, poi vedremo come cresceranno i nostri ragazzi: se dovessero “fare in fretta”, potremmo parlare di cose diverse».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *