Rapone illude il Cynthia. Vince la Monti Cimini

Succede tutto nella ripresa con la formazione di Staffa che passa in vantaggio ma subisce la rimonta degli avversari.

La Polisportiva Monti Cimini esordisce nel massimo campionato regionale con una vittoria in rimonta sul Cynthia. Dopo un primo tempo a reti inviolate, i ragazzi di Staffa sbloccano con Rapone in avvio di ripresa, ma al quarto d’ora la Cimini pareggia i conti con Giurato su un generoso rigore e 10′ dopo completa il sorpasso con Corrado su un’azione viziata di fuorigioco.

Primo tempo ben giocato, entrambe le squadre si studiano ed e’ un cross di Mortaroli al 41′ a servire una grande palla a Di Mario che di testa coglie la traversa …Il secondo tempo parte con il Monti Cimini in attacco che fa pari nei legni colpiti…Al 6′ la Cynthia va in vantaggio, azione insistita per vie centrale e Raponi indovina la zampata vincente…Il Monti Cimini accusa il colpo e la Cynthia gestisce il vantaggio…

Un’indecisione sull’out di destra porta Laurato a sgusciare in area e appena entrato si tuffa con molta eleganza….Rigore 1-1

La Cynthia si innervosisce e cade nella trappola perdendo la quadratura…Scambio in avanti del Monti Cimini e gol del 2-1 con proteste per un fuorigioco evidente…La Cynthia tira un bel forcing finale, con due occasioni nette e alla fine un campanile in area di rigore viene toccato platealmente di mano, rivolta verso l’alto e completamente staccata dal corpo….Finale 2-1

Buona ma poco furba la prestazione del Cynthia che Domenica in casa sfiderà l’altra favorita del girone, l’Unipomezia !!!

Questo non deve distogliere i ragazzi, protagonisti di una gara che va analizzata per migliorare gli errori tecnici e di atteggiamento specie della seconda parte di gioco.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *