Masotina mette il derby in cassa al “Fiore” di Marino.

Lepanto Marino – Cynthia 0 – 1

Il derby prende la via di Genzano, in una sfida avvincente piena di agonismo…Parte bene il Marino ma un gran tiro a giro di Di Gennaro viene sventato da un prodigioso intervento di Orlandi…La Cynthia prende il comando delle operazioni e guida la gara territorialmente sfiorando il vantaggio con Mortaroli…Primo tempo a reti bianche !!! Nella ripresa Castro e Morra sfiorano il vantaggio ma la partita si innervosisce fin troppo…Screzi tra giocatori portano qualche tensione sedata in tribuna anche col supporto delle forze dell’ordine. Un fallo plateale di Amico porta a un rosso inevitabile lasciando in infieriorità numerica i padroni di casa. La Cynthia prende ancor di più possesso della gara,  e Castro affossato in area devia un cross di Mortaroli ma l’arbitro non ritiene il fallo sanzionabile con la massima punizione…Su una palla inattiva Masotina svetta e la Cynthia va in vantaggio. Il Marino tenta la disperata rincorsa alla ricerca del pareggio ma Orlandi si oppone ad una bella punizione di Vartolo… La gara scivola senza particolari preoccupazioni della retroguardia genzanese e termina con la vittoria della Cynthia !!! Un derby ad alta tensione quello tra  Marino e la Cynthia. La posta in palio era alta soprattutto per i padroni di casa i quali servivano i tre punti per allontanarsi dalla zona a rischio di classifica, ma in campo hanno trovato una Cynthia che seppur decimata dalle squalifiche, ha conseguito l’impegno societario pur non avendo grandi obiettivi di classifica.

Ottima prestazione che ripaga la sfortuna delle ultime due gare interne nelle quali si erano raccolti meno punti di quelli obiettivamente meritati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *